sorprendi ti

"mia figlia una ne pensa e cento ne fa".

Mamma cosa significa? che progetto  poco quel che faccio? No, intendevo dire che vivi la vita a 360° e per questo non possiamo dirti niente. 
Magari talvolta ci arrabbiamo, ti rimproveriamo quei libri sulla scrivania polverosi ma alla fine non importa. Hai vinto. Hai le chiavi del mondo.

Non portare rimpianti o rancori.

Avrai tempo per stare seduta alla televisione quando le ginocchia ti imploreranno riposo. Avrai tempo per stirare, per organizzarti la vita. Avrai tempo per non avere più la forza.

Adesso corri, impanca, stupisci te stessa e tutti noi, brilla, crea, distruggi e ricostruisci di nuovo. Ho sempre pensato che la vita la respirano in pochi e forse anche tu la stai annusando solo da lontano. Ma, credimi, lo fai molto più di tanti altri, molto più di noi. Ti ammiro. Ti invidio.
Hai una giovinezza dentro invidiabile, memorabile. Fotografa questi attimi, bloccali nella tua mente e sul muro di camera tua. 

Fregatene se la tua camera è in disordine, se il letto è tutto arricciato in fondo. Dormi un minuto in più la mattina se il sogno ne valeva la pena. Per le coperte non importa, stasera le tirerai su con più facilità.

 

questo è più o meno come è andata

 

genitori

deve essere difficile ogni giorno accusare il mondo dei propri fallimenti.

allora
già uno deve sorbire un genitore su fb che ti implora di aggiungerlo per dargli le vite a candy crush dicendo “non voglio guardare quello che ti scrivono”  e ne frattempo mi condividi tutto.
Poi uno deve vedere l’altro genitore che si è costruito un vestito addosso per anni e in un mese di lavoro davanti alla sua scrivania mi sono resa conto della verità: totale e completo fallimento.

Ciò nonostante persiste nel farsi vanto delle sue capacità.

omammamia

Te sembrerà de sentì la voce mia
tra le lame der vento dell’inverno
Lucchetti #persempre

Lucchetti #persempre

Per sbaglio, vedereti.

Se ci rivedremo sarà per sbaglio.
Ti ho visto. Tu no. Credo.
Io tremo.
Manca il fiato.
Continuo a camminare.
Caldo.
Batte il cuore.
Non respiro.
Cammino.
Ora passa.
Sta passando.
Rallenta anche il cuore.
Belle quelle scarpe.
Mi manchi.

(Fonte: darcyjane)

It’s you.

It’s you when you’re right about something, and I lose.